15 Marzo 2009 Stampa
Domenica 10 Maggio 2009 16:07

15 marzo 2009: "Kartata" Romana

AS Karting Club and Company

Incontro e pranzo

Domenica 15 Marzo ore 10:00, i ragazzi hanno raggiunto Ladispoli, città romana prefissata come punto d'incontro per i vari soci provenienti da molteplici zone, gli amici dell' F.G.G. sono stati i primi a raggiungere il punto d'incontro, seguiti a ruota dal G.P.C.
Poi la colonna dell 25 vetture è partita cosi alla volta dell' agriturismo "La Masseria"

l Pranzo è stato interamente dedicato a riempire le pancie, tra un pasto e l'altro le caraffe di vino sono state divorate con la stessa velocità della benziana che viene succhiata dei nostri bolidi ad ogni aperta.
Antipasto casareccio, due porzioni di primo tra gnocchi alla melanzana e tagliatelle al sugo, Mamma mai che pancia signori miei. Lasciare qualcosa nel piatto è sinonimo di scorrettezza, per cui è d'obbligo la scarpetta. Poi vederci arrivare due pirofile per secondi piatti, noto un piatto che mi ha fatto quasi commuovere per la sua bontà e perché erano anni che non la assaggiava. Stò parlando della "coda alla vaccinara", piatto tipicamente romano. Si tratta della coda della vitella, cotta in sugo contenete molto sedano. E' qualcosa di spettacolare, buono da leccarsi le dita e inzuppare il pane fino all'esaurirsi del sugo. Poi abbiamo trovato anche delle fettine. Credetemi, sembrava di mangiare del burro per quanto erano delicate e morbide. Per finire con le salsiccie, patate, ed insalata Della persone normali a questo punto chiederebbero il conto e si sarebbero andate a fare una passeggiata, invece noi no. Infatti abbiamo aspettato i dolcetti fatti in casa, cioè le ciambelline, la crostata e i biscottini ripieni di scaglie di cioccolata e uva passa, il tutto accompagnato da un amaro o una grappa, a seconda della preferenza e alla fine un bel caffè.

La Kartata dei Soci Romani
L'arrivo in parata non è stato molto ben organizzato, perchè tra vino e pancie piene neance il Tom Tom ci diceva bene la strada ( si dà sempre la colpa alla tecnologia )
Per poi non parlare per mettere d'accordo 11 persone per stilare la griglia di partenza per la gara. sbracciate varie urla a non finire chi và a destra chi al bagno chi esterefatto guarda il tracciato come volesse studiare quale fosse il kart che vada piu' veloce per avere quella schianz in piu' per far bella figura... mamma mia che confusione.
Ci ho impiegato circa 20 minuti, ma alla fine il tutto è stato organizzato, i Kart ci sono stati assegnati cosi da non dover litigare ( manco sembravamo bambini dell' asilo: io voglio quello, io questo).
Su tutti in sella pronti per i 10 giri di qualifica che a visto tutti noi a prendere famgiarità con il circuito e con i potenti mezzi a disposizione 200cc Honda limitati a 80.
La gara è stata vinta da Multijetforever.

Un ringraziamento và a Vinz e Nofearmen del FGG che si sono adoperati a prenotare l'argriturismo e a Multijetforever per aver portato i soci del G.P.C.

Una giornata indimenticabile da rifare assolutaente

Daniel

Le foto delle giornata: clicca qui

Punto Racing Club on Flickr!