2 Settembre 2001 Stampa
Sabato 25 Aprile 2009 16:43

2 Settembre 2001 - Autokit Imola

 
Come preventivamente organizzato, nonostante il tempo non proprio promettente e la sveglia a orari indicibili, il club si è trovato alle ore 8.00 circa appena fuori dal casello di Imola. Pagato il ticket ad ogni viaggiatore, probabilmente appassionato, appariva in lontananza una macchia colorata di Punto Sportive, blue sprint, giallo ginestra, nera, rossa, grigia.... eravamo noi ed avevamo iniziato il nostro show.Rapida conta dei presenti, più della metà non c'era e...ci spiace proprio per loro perchè si sono persi una bellissima giornata, e via incolonnati per le vie di Imola alla volta dell'Autodromo. Avremmo voluto già farci notare, presentarci alla gente del posto ma aveva iniziato a piovere, con nostro dispiacere. Ci direzionano verso il grosso parcheggio posto oltre la pista, dietro il rettilineo e di fronte ai box. Otteniamo l'ingresso ridotto come promessoci da Formula 2 s.a.s. che ha collaborato con noi nella realizzazione del raduno, e parcheggiamo le auto cercando di metterle tutte vicine su un'unica fila.

Ora si tratta di conoscersi, di presentarsi e presentare la propria vettura, di vedere quale faccia c'era dietro il nickname che ogni socio si è dato e ha cresciuto in questi mesi all'interno della comunità. Era innegabile un certo "ghiaccio" tra di noi, andava rotto, lo avevamo previsto e così scatta quasi subito l'aperitivo con stuzzichini offerto dall'organizzazione. Con poco e grazie anche all'uscita del sole che premiava il nostro impegno e la nostra passione, s'inizia a discutere di modifiche, di impianti audio, di gare, mentre lontano da noi, sul circuito si udivano le prime "sgommate" dei partecipanti alle corse sull'ottavo di miglio

.In breve tempo, il gruppo inizia ad amalgamarsi ed a stomaco soddisfatto, decidiamo di andare a visitare l'Autokit Show che era presente durante la giornata. Inutile dilungarsi troppo su questo show, lo spettacolo nel parcheggio lo stavamo facendo anche noi, soprattutto quando sono iniziate le prime alzate di cofano e di baule per sfoggiare taluni impianti audio di una tal perfezione da potersi certo aggiudicare la competizione che si stava svolgendo all'Autokit Show...

Pasto alla buona per non perdersi le finali delle gare di accelerazione e di corsa sulle tribune a godersi auto, forse sarebbe meglio chiamarle aerei, da centinaia di cavalli, magari protossidate che bruciavano i 200 m anche in meno di 8 sec. Non abbiamo certo rimpianto di non essere entrati in pista, vi lasciamo immaginare la figura di una "macchinetta" da 80 cv.

Verso sera, quando la stanchezza ha iniziato a prender il sopravvento sulla passione, ci ritroviamo alle auto che erano ancora lì belle pulite e "unite", che ci aspettavano, chissà se anche loro avevano fraternizzato ?

Scattano le ultime foto più o meno ispirate alle riviste automobilistiche e....ci dobbiamo già salutare, quasi fossimo vecchi amici, a stento riusciamo a rompere il gruppo, ci ritroviamo ancora insieme per le vie di Imola dove giriamo un video che ogni socio avrà nella propria bacheca, e raggiungiamo l'autostrada bloccata dal rientro estivo. Nulla poteva rovinare quello che avevamo stampato negli occhi e nei nostri cuori, la coda per noi che, affiancati tornavamo alle nostre case ed ai nostri computer, era inesistente.
 
Per vedere le foto della giornata clicca qui