Nuovo impianto SQ di Mik... UPDATE 30/09

In questa sezione si discute di amplificatori, crossover, woofer, sub....(Riservato ai soci effettivi)

Nuovo impianto SQ di Mik... UPDATE 30/09

Messaggioda Mik HGT » 23/01/2013, 17:23

Ciao a tutti...
Per chi non conoscesse la mia storia, qui c'è il link... viewtopic.php?f=12&t=16537
Spero vivamente che la presentazione del mio nuovo impianto su una macchina che non è una FIAT non desti polemiche... Lo faccio solo perchè credo di avere dato tanto a questa sezione, e dopo questi brutti avvenimenti mi sembra una cosa giusta... Ed un ricordo speciale va alla mia cara HGT, che mi ha fatto nascere la passione per il car audio... Grazie, senza te non sarei quello che sono ora!
Detto questo... Dopo la mia personale tragedia, ha comprato una nuova macchina, che è questa: Una Alfa MiTo 1.4 Turbo Multiair.

Immagine

Così è come si presenta ora, dopo innumerevoli modifiche... Prima era tutta originale, così come l'impianto audio. Era dotata di un'autoradio CD/MP3 con comandi al volante e 8 altoparlanti di serie, nulla di più. Ovviamente il suono era di qualità mediocre, e ho dovuto porvi subito rimedio. Questa volta, avevo un'obiettivo ben diverso dalla mia HGT o dalla Mjet di mia sorella; volevo realizzare un impianto votato esclusivamente al sound quality. Inoltre doveva essere poco invasivo sugli interni della vettura; non volevo snaturare (o peggio, rovinare) il suo carattere interno. E' ben rifinita, e non si meritava costruzioni appariscenti o colori sgargianti.
La scelta è stata tra le più classiche, con prodotti di qualità. Ho scelto di fare un impianto a 2 vie + subwoofer... Sia i wf, che i tw, che il sub hanno un amplificatore dedicato. La sorgente è stata sostituita con un doppio din con schermo da 6,1 pollici touch. La taratura dell'intero impianto (ritardi temporali, tagli di frequenze, eccetera) sono affidati ad un DSP esterno. Per i passeggeri posteriori, c'è un nuovo kit a due vie con xover passivo amplificato dalla sorgente. E' sempre spento, a patto di non avere passeggeri. Il sub da 200mm si trova in una costruzione in legno nel fianchetto sinistro del baule; è caricato in reflex, ed occupa pochissimo spazio.

- SORGENTE:
JVC KW-AVX640 (doppio din, touch screen, bluetooth con streaming audio)

- AMPLIFICAZIONE:
Woofer anteriori: Zapco Studio 150 (2x75 w RMS@4ohm; verificati a banco 88x2 w rms@4ohm)
Tweeter anteriori: Zapco Studio 100 (2x50 w RMS@4ohm; verificati a banco 60x2 w rms@4ohm)
Sezione subwoofer: Zapco Studio 100X (1x100w RMS@4ohm, 1x200w RMS@2ohm)

- TRASDUTTORI:
Woofer anteriori: Dynaudio MW162 GT (bobina da 75mm in Hexatech)
Tweeter anteriori: Morel MT-23 (bobina da 28 mm in Hexatech, cupola in seta Acuflex)
Subwoofer: JL Audio 8 W3v3 D4 caricato in reflex (subwoofer da 200mm, singola bobina, caricato in circa 16 litri)
Kit per passeggeri posteriori: Morel Maximo a 2 vie (wf da 165mm, tw da 28mm)

- PROCESSORE DI SEGNALE:
Audison Bit One

- VARIE:
Batteria maggiorata da 62 Ah
Centralina Phonocar per comandi al volante
Mascherina del colore del cruscotto per montaggio doppio DIN
Cablaggi completi Audison Connection serie BEST (alimentazione 4 AWG)

Descrizione:
Come detto, è tutto fatto in modo che non ci sia nulla di sparso in giro... La sorgente prende il posto di quella originale, sembra uscita dalla fabbrica... Il microfono del vivavoce Bluetooth è nascosto in alto, nel cielo... I wf sono stati alloggiati in portiera, dove c'erano gli originali... Per il corretto montaggio, c'è un anello in legno tra wf e porta; quest'ultima è stata irrigidita... La plastica della porta della MiTo è una delle peggiori per fare un'impianto SQ. I Tw sono stati messi (provvisoriamente, per rodarli) dove c'erano gli originali, con un montaggio in superficie. Lo Zapco Studio 150 si trova sotto il sedile del guidatore, il 100 sotto quello del passeggero; non rubano minimamente spazio. Il processore è nascosto sotto il cruscotto, lato passeggero; il controlo passivo DRC è sul cielo, in una piccola costruzione in vetroresina; intervento poco invasivo, ed è del colore del cielo... Il sub (impedenza 4ohm) è a sinistra del baule, in una costruzione sul fianchetto... Nasconde anche lo Zapco Studio 100X! La ruota di scorta è perfettamente accessibile... Il kit Morel Maximo a 2 vie per i passeggeri posteriori è nella predisposizione originale.
Che dire... Come suono, è qualcosa di davvero incredibile... Da ascoltare!
Modifiche future: (entro 4 mesi)
- Montanti in vetroresina per montaggio corretto degli MT-23 (con angolazione verso il centro della macchina)
- Nuova taratura ed aggiornamento software processore
- Sorgente Alpine doppio DIN

FOTO:

Sorgente JVC KW-AVX640 integrata nel cruscotto
Immagine

Woofer Dynaudio MW 162GT con griglia Morel Elate6
Immagine

Tweteer Morel MT-23 (posizione provvisoria)
Immagine

Integrazione del DRC (comando remoto Bit One) sul cielo
Immagine

Amplificatori Zapco Studio 100X e Studio 100 per subwoofer e tweeter
Immagine



Cosa ne pensate?
Ultima modifica di Mik HGT il 30/09/2013, 18:07, modificato 4 volte in totale.
Addio mia amata HGT... Sarai sempre nel mio cuore

Carabiniere: "Sei appassionato di racing"? :D
A 14000 giri senti un urlo, non un suono...

:inchino: http://www.gigidagostino.com - http://www.lucanoise.eu/ :inchino:
Avatar utente
Mik HGT
Pilota W.R.C.
 
Messaggi: 11181
Iscritto il: 19/02/2008, 13:34
Località: Sori (Sound Quality City)
Modello: HGT da SQ... :-)

Re: Nuovo impianto SQ di Mik...

Messaggioda Vincenzo » 23/01/2013, 17:47

mi piace tutto :cincin:
Avatar utente
Vincenzo
Pilota W.R.C.
 
Messaggi: 1605
Iscritto il: 07/07/2012, 13:15
Località: Palermo
Modello: punto mk2b 1.3 mjet

Re: Nuovo impianto SQ di Mik...

Messaggioda Mik HGT » 24/01/2013, 12:24

Vincenzo ha scritto:mi piace tutto :cincin:



Grazie... Ho messo qualche foto!
Addio mia amata HGT... Sarai sempre nel mio cuore

Carabiniere: "Sei appassionato di racing"? :D
A 14000 giri senti un urlo, non un suono...

:inchino: http://www.gigidagostino.com - http://www.lucanoise.eu/ :inchino:
Avatar utente
Mik HGT
Pilota W.R.C.
 
Messaggi: 11181
Iscritto il: 19/02/2008, 13:34
Località: Sori (Sound Quality City)
Modello: HGT da SQ... :-)

Re: Nuovo impianto SQ di Mik... FOTO

Messaggioda Vincenzo » 24/01/2013, 16:13

mi ero rallegrato alla vista della griglia dell'elate morel :D
Avatar utente
Vincenzo
Pilota W.R.C.
 
Messaggi: 1605
Iscritto il: 07/07/2012, 13:15
Località: Palermo
Modello: punto mk2b 1.3 mjet

Re: Nuovo impianto SQ di Mik... FOTO

Messaggioda deddy » 24/01/2013, 22:07

Molto bello
Gli impianti in predisposizione mi fanno impazzire a me :schiumante:

Una cosa sola:
Perche il sub in cassa reflex?
Ti occupa piu spazio ed è meno preciso :uhm:
viewtopic.php?f=53&t=16625
My point Work in Progress VOL 2
Avatar utente
deddy
Pilota F1
 
Messaggi: 1176
Iscritto il: 26/01/2011, 12:30
Località: medicina
Modello: mk2b speed

Re: Nuovo impianto SQ di Mik... FOTO

Messaggioda Pit92 » 25/01/2013, 11:55

Concordo, sub in cassa chiusa da un suono più preciso e occupa anche meno spazio, perfetto per l'orientamento pulito che hai dato alla macchina. Il controllo remoto del processore però l'avrei messo da qualche parte vicino all'autoradio, magari modificando la mascherina 2 din per averlo più a portata. A parte le plastiche porta dell'alfa, un po tutte quelle delle case italiane sono scomode. Ho lavorato su un peugeot che era tutta un'altra storia, molto più semplice. Ma quando ho lavorato su una yaris del 2004 ho ringraziato dio di avere una fiat :D

Molto bello comunque, installazione pulita come piace a me! Mi piacerebbe sentirlo suonare!
Visto che fai SQ, perchè con il montante non fai sia tweeter che medio? Poi rivesti del colore del montante originale e risulta comunque una cosa pulita non troppo esagerata
Avatar utente
Pit92
Neo-patentato
 
Messaggi: 61
Iscritto il: 13/09/2012, 9:51

Re: Nuovo impianto SQ di Mik... FOTO

Messaggioda deddy » 25/01/2013, 13:48

Pit92 ha scritto:Molto bello comunque, installazione pulita come piace a me! Mi piacerebbe sentirlo suonare!
Visto che fai SQ, perchè con il montante non fai sia tweeter che medio? Poi rivesti del colore del montante originale e risulta comunque una cosa pulita non troppo esagerata


Perche senno cambia categoria di ascolto
viewtopic.php?f=53&t=16625
My point Work in Progress VOL 2
Avatar utente
deddy
Pilota F1
 
Messaggi: 1176
Iscritto il: 26/01/2011, 12:30
Località: medicina
Modello: mk2b speed

Re: Nuovo impianto SQ di Mik... FOTO

Messaggioda Mik HGT » 28/01/2013, 12:48

deddy ha scritto:Molto bello
Gli impianti in predisposizione mi fanno impazzire a me :schiumante:

Una cosa sola:
Perche il sub in cassa reflex?
Ti occupa piu spazio ed è meno preciso :uhm:


Ho scoperto con gli anni che questa ultima cosa non è sempre vera... Ve lo assicuro.
Purtroppo non ho mai potuto presentare il mio impianto sull'HGT...
Comunque parliamo di un sub da 200mm... La JL consiglia di farlo lavorare in circa 12 litri in cassa chiusa, e in reflex a circa 17-20... Il guadagno di spazio era minimo... Inoltre dobbiamo considerare un fattore! Un sub da 200mm ha una discesa in frequenza abbastanza limitata... Per favorire la corretta riproduzione delle frequenze ultrabasse (per intenderci da 23 Hz in giù) io e il mio installatore abbiamo scelto un accordo reflex, calcolato in modo maniacale... Così facendo siamo riusciti ad ottenere un ottimo suono...
Addio mia amata HGT... Sarai sempre nel mio cuore

Carabiniere: "Sei appassionato di racing"? :D
A 14000 giri senti un urlo, non un suono...

:inchino: http://www.gigidagostino.com - http://www.lucanoise.eu/ :inchino:
Avatar utente
Mik HGT
Pilota W.R.C.
 
Messaggi: 11181
Iscritto il: 19/02/2008, 13:34
Località: Sori (Sound Quality City)
Modello: HGT da SQ... :-)

Re: Nuovo impianto SQ di Mik... FOTO

Messaggioda Mik HGT » 28/01/2013, 13:08

Pit92 ha scritto:Concordo, sub in cassa chiusa da un suono più preciso e occupa anche meno spazio, perfetto per l'orientamento pulito che hai dato alla macchina. Il controllo remoto del processore però l'avrei messo da qualche parte vicino all'autoradio, magari modificando la mascherina 2 din per averlo più a portata. A parte le plastiche porta dell'alfa, un po tutte quelle delle case italiane sono scomode. Ho lavorato su un peugeot che era tutta un'altra storia, molto più semplice. Ma quando ho lavorato su una yaris del 2004 ho ringraziato dio di avere una fiat :D

Molto bello comunque, installazione pulita come piace a me! Mi piacerebbe sentirlo suonare!
Visto che fai SQ, perchè con il montante non fai sia tweeter che medio? Poi rivesti del colore del montante originale e risulta comunque una cosa pulita non troppo esagerata



Nella mia vita ho provato: Cassa chiusa, vari tipi di reflex (doppio reflex, reflex singolo, porta slot), doppio sub in push pull, passabanda simmetrico e non... A mio avviso basta fare dei box acustici calcolati in modo corretto, e si possano ottenere risultati interessanti anche da un reflex... Se usavo una cassa chiusa con un sub da 200mm avrei ottenuto un suono più "secco" e "asciutto", a scapito però della scesa in frequenza e di pressione sonora... Ho scelto questa configurazione perchè era in assoluto la migliore con un sub del genere... Per quanto riguarda il controllo del cono (che solitamente è minore su un reflex) non ho avuto problemi: lo Zapco 100X è increbibile, e fa un lavoro magistrale!
Il DRC l'ho messo sul tetto per un motivo... Sulla mia vecchia HGT lo avevo messo a portata di mano, nel DIN in basso... Eco la foto:

Immagine

Esteticamente era carino, ma di difficile integrazione... Poi all'epoca lo usavo come fader per il volume (quindi lo usavo sempre); nella MiTo si occupa solo delle 2 tarature in memoria, e del volume del sub... Praticamente non lo uso mai; ecco spiegato il motivo della sua posizione... Inoltre mi sembrava più integrato che in abitacolo! Molti, vedendolo la prima volta, mi chiedevano che optional era :lol:
Le porte del gruppo FIAT (sopratutto MiTo e 500) sono pessime... Rigide e sottili! Ho dovuto fare un grosso lavoro per renderle "solide", in modo che smorzassero a dovero tutte le vibrazioni...
Non ho scelto un impianto a tre vie per una semplice ragione. Parti dal presupposto che la mia vecchia macchina era a 4 vie (e come medio usavo un MOREL CDM54 Limited Edition)... Mi ha dato molte soddisfazioni, ma tararla era davvero un'impresa... Su questa macchina volevo una cosa di facile taratura ma dal suono rigoroso; un 2 vie con "gli attributi" mi avrebbe tolto d'impiccio molto problemi, e, se tarato a dovere, ti assicuro che non fa mancare la presenza du un medio... Inoltre volevo rimanere in predisposizione, ed un medio con una flangia da 100mm + tw non avrei saputo dove metterli...
Addio mia amata HGT... Sarai sempre nel mio cuore

Carabiniere: "Sei appassionato di racing"? :D
A 14000 giri senti un urlo, non un suono...

:inchino: http://www.gigidagostino.com - http://www.lucanoise.eu/ :inchino:
Avatar utente
Mik HGT
Pilota W.R.C.
 
Messaggi: 11181
Iscritto il: 19/02/2008, 13:34
Località: Sori (Sound Quality City)
Modello: HGT da SQ... :-)

Re: Nuovo impianto SQ di Mik... FOTO

Messaggioda Mik HGT » 28/01/2013, 13:08

deddy ha scritto:
Pit92 ha scritto:Molto bello comunque, installazione pulita come piace a me! Mi piacerebbe sentirlo suonare!
Visto che fai SQ, perchè con il montante non fai sia tweeter che medio? Poi rivesti del colore del montante originale e risulta comunque una cosa pulita non troppo esagerata


Perche senno cambia categoria di ascolto



Anche...
Addio mia amata HGT... Sarai sempre nel mio cuore

Carabiniere: "Sei appassionato di racing"? :D
A 14000 giri senti un urlo, non un suono...

:inchino: http://www.gigidagostino.com - http://www.lucanoise.eu/ :inchino:
Avatar utente
Mik HGT
Pilota W.R.C.
 
Messaggi: 11181
Iscritto il: 19/02/2008, 13:34
Località: Sori (Sound Quality City)
Modello: HGT da SQ... :-)

Prossimo

Torna a Hi-Fi Car

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron