Difetto ai bassi e agli alti giri

In questa sezione si discute di filtri, scarichi, assetti....(Riservato ai soci effettivi)

Difetto ai bassi e agli alti giri

Messaggioda FraGT » 08/01/2013, 22:24

Giorno ... apro questa discussione perchè ora la GT mi sta dando qualche problemuccio e non riesco a capire il motivo non mi lamento in quanto la Gt la uso da più di un anno e non mi ha mai dato problemi, fino a un mesetto fa visti i commenti di quasi tutti quelli che ho beccato "minchia io la GT l'ho venduta dalla disperazione" oppure "era più dal meccanico che sotto al mio sedere" mi reputo fortunato
il problemone lo divido in 3 problemi allora

1° iniziò tutto una sera circa un mesetto fa: metto in moto la GT, aspetto che il minimo scende al valore giusto e piano piano inizio a camminare cambiando sotto i 2000 giri, dopo circa 5 min scalando dalla 3 alla 2 per entrare in una rotonda il minimo sale da solo a 3000 giri e rimane costante per qualche secondo, preoccupato mi accosto senza notare problemi! riparto e il viaggio è andato bene! sbrigo le commissioni, riprendo la GT, riaspetto i vari tempi e dopo circa 5min ecco di nuovo lo stesso problema!!! di nuovo dopo un controllo generale senza scoprire nulla il difetto era sparito... ho notato che il pedale del freno da quella sera è leggermente leggermente più duro con un pelino di corsa in meno. e da un paio di settimane è tornato: ogni tanto si incanta a 2500/3000 giri per un tempo che decide lei.

2° la macchina ho continuato ad usarla per qualche giorno senza che il problema tornasse, dopo aver fatto il tagliando completo, cambiato gli iniettori mettendone 4 originali provati e puliti e aggiunto il filtro dei vapori benzina che mancava (al suo posto avevo messo una "t") è sbucato un nuovo problema; lasciando la macchina al minimo, ogni tanto quando vuole lei va come per spegnersi, risale fino a circa 1500 giri come se riprendesse a respirare e torna tutto normale! mentre lo fa si accende la spia rossa dell'iniettore..

3° non posso più correre, ovvero quando passo i 4000 giri la macchina manca di brutto a strattoni! la prima volta ho rischiato di uscire dal parabrezza dalla botta che da, sembra di sbattere contro un muro

sto chiedendo a vari meccanici e cercando di provare a trovare il/i problema/i qualcuno di voi saprebbe aiutarmi ??? la macchina io la uso, la faccio sempre scaldare e tutte le altre piccolezze che facevo anche prima usandola normalmente è perfetta! da problemi al minimo o se voglio correre

grazie in anticipo !!!
Avatar utente
FraGT
Neo-patentato
 
Messaggi: 85
Iscritto il: 26/12/2012, 19:33
Località: Torino
Modello: Punto GT

Re: Difetto ai bassi e agli alti giri

Messaggioda Alfa » 08/01/2013, 23:42

Allora, per il fatto che taglia a 4000 giri, 99 su 100 è la bobina/cavi candele/candele, (bobina, solitamente cavi e candele non danno sto problema), per il fatto del minimo che si alza mi da' da pensare che ci sia un'aspirazione dopo debimetro, tra cui il tubo del servofreno (che è probabile aspiri aria, con la conseguenza di indurire il pedale), il servofreno stesso, oppure il tubo che scende dal debimetro alla turbina, si rompe sulla piega che scende.

Altrimenti il debimetro stesso potrebbe cominciare a dar problemi.

Errori in diagnosi?
Punto JTDImmagine
Nuovo slogan Garda 2013: Io ce metterei er T20! :mrgreen:

JTD powered by Garrett®, RSR Tech® & Tuningmaster®
"Specializzati in saldature tra suola e lamiera"
"A uno e otto je sgommamo in testa" (Interceptor)
Avatar utente
Alfa
Pilota W.R.C.
 
Messaggi: 10138
Iscritto il: 20/01/2008, 21:13
Località: Albano Laziale
Modello: Punto JTD VGT.

Re: Difetto ai bassi e agli alti giri

Messaggioda FraGT » 09/01/2013, 21:00

Alfa ha scritto:Allora, per il fatto che taglia a 4000 giri, 99 su 100 è la bobina/cavi candele/candele, (bobina, solitamente cavi e candele non danno sto problema), per il fatto del minimo che si alza mi da' da pensare che ci sia un'aspirazione dopo debimetro, tra cui il tubo del servofreno (che è probabile aspiri aria, con la conseguenza di indurire il pedale), il servofreno stesso, oppure il tubo che scende dal debimetro alla turbina, si rompe sulla piega che scende.

Altrimenti il debimetro stesso potrebbe cominciare a dar problemi.

Errori in diagnosi?

in diagnosi mi da "overboost" ... il taglio sopra i 4000 giri me lo sfa solo se affondo il pedale e la turbina ha il picco, se io accellero gradatamente arrivo tranquillamente ai miei 6500 giri senza problemi ( ho rpovato un pò di volte, sapendo del problem non la tiro mai sopra i 4000 ormai
le candele sono nuove, sabato monto i cavi che ho ordinato e ordino la bobina ( che marca mi consigliate? ) ordinerò anche il tubo debimetro/turbina siliconico nuovo gia che ci sono e tapperò il motorino del minimo
vediamo che succederà ... altri pareri ??? cmq bella GT ;)
Avatar utente
FraGT
Neo-patentato
 
Messaggi: 85
Iscritto il: 26/12/2012, 19:33
Località: Torino
Modello: Punto GT

Difetto ai bassi e agli alti giri

Messaggioda Alfa » 10/01/2013, 11:27

hai un manometro per controllare la pressione esatta? probabilmente ti si e' bruciata la pierburg o hai qualche tubicino della WG crepato.
Punto JTDImmagine
Nuovo slogan Garda 2013: Io ce metterei er T20! :mrgreen:

JTD powered by Garrett®, RSR Tech® & Tuningmaster®
"Specializzati in saldature tra suola e lamiera"
"A uno e otto je sgommamo in testa" (Interceptor)
Avatar utente
Alfa
Pilota W.R.C.
 
Messaggi: 10138
Iscritto il: 20/01/2008, 21:13
Località: Albano Laziale
Modello: Punto JTD VGT.

Re: Difetto ai bassi e agli alti giri

Messaggioda FraGT » 10/01/2013, 13:51

Alfa ha scritto:hai un manometro per controllare la pressione esatta? probabilmente ti si e' bruciata la pierburg o hai qualche tubicino della WG crepato.

nuova la vendono? sarebbe quel "cilindretto" color oro con due tubi e una connessione sopra il tubo debimetro/turbo ?
Avatar utente
FraGT
Neo-patentato
 
Messaggi: 85
Iscritto il: 26/12/2012, 19:33
Località: Torino
Modello: Punto GT

Difetto ai bassi e agli alti giri

Messaggioda Alfa » 11/01/2013, 13:11

probabile, quella e' la pierburg che regola l'overboost.

Nuova non la trovi, usata credo a decine, in quanto la eliminano tutti..
Punto JTDImmagine
Nuovo slogan Garda 2013: Io ce metterei er T20! :mrgreen:

JTD powered by Garrett®, RSR Tech® & Tuningmaster®
"Specializzati in saldature tra suola e lamiera"
"A uno e otto je sgommamo in testa" (Interceptor)
Avatar utente
Alfa
Pilota W.R.C.
 
Messaggi: 10138
Iscritto il: 20/01/2008, 21:13
Località: Albano Laziale
Modello: Punto JTD VGT.

Difetto ai bassi e agli alti giri

Messaggioda Alfa » 11/01/2013, 13:12

Per probabile, intendo probabile il problema sia quello ;)

Comunque ripeto, attacca un manometro e controlla la prex turbo.
Punto JTDImmagine
Nuovo slogan Garda 2013: Io ce metterei er T20! :mrgreen:

JTD powered by Garrett®, RSR Tech® & Tuningmaster®
"Specializzati in saldature tra suola e lamiera"
"A uno e otto je sgommamo in testa" (Interceptor)
Avatar utente
Alfa
Pilota W.R.C.
 
Messaggi: 10138
Iscritto il: 20/01/2008, 21:13
Località: Albano Laziale
Modello: Punto JTD VGT.

Re: Difetto ai bassi e agli alti giri

Messaggioda FraGT » 12/01/2013, 13:32

io oggi ho comprato bobina bosch, cavi beru e tubo debimetro/turbina siliconico ...
appena ho un paio d'ora me li monto e provo che poi tanto devo eliminarli il motorino del minimo e farmi altri due lavorettini veloci ... speriamo! perche altri mi hanno detto che la bobina da tanti problemi molto simili!
Avatar utente
FraGT
Neo-patentato
 
Messaggi: 85
Iscritto il: 26/12/2012, 19:33
Località: Torino
Modello: Punto GT

Difetto ai bassi e agli alti giri

Messaggioda Alfa » 12/01/2013, 22:41

perche' eliminare il motorino del minimo scusa?
Punto JTDImmagine
Nuovo slogan Garda 2013: Io ce metterei er T20! :mrgreen:

JTD powered by Garrett®, RSR Tech® & Tuningmaster®
"Specializzati in saldature tra suola e lamiera"
"A uno e otto je sgommamo in testa" (Interceptor)
Avatar utente
Alfa
Pilota W.R.C.
 
Messaggi: 10138
Iscritto il: 20/01/2008, 21:13
Località: Albano Laziale
Modello: Punto JTD VGT.

Re: Difetto ai bassi e agli alti giri

Messaggioda FraGT » 14/01/2013, 13:39

Alfa ha scritto:perche' eliminare il motorino del minimo scusa?

perche dopo il consiglio di un ragazzo ora mi conviene eliminarlo, da un pò di problemini il motorino del minimo e mi costerebbe 200 euro. Viste le spese che devo affrontare per l'auto prima preferisco fare i lavori più urgenti eliminando provvisoriamente il motorino cosi problemi so che non può darne, quando economicamente sarò di nuovo a posto con i lavori fatti lo comprerò nuovo
Avatar utente
FraGT
Neo-patentato
 
Messaggi: 85
Iscritto il: 26/12/2012, 19:33
Località: Torino
Modello: Punto GT

Prossimo

Torna a Meccanica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 3 ospiti