addittivo motore

In questa sezione si discute di filtri, scarichi, assetti....(Riservato ai soci effettivi)

Re: addittivo motore

Messaggioda FedeFiko » 02/02/2008, 11:13

:D a sangue xo :D

x simo quando lo provi lascia un commento ;)
FedeFiko
 

Re: addittivo motore

Messaggioda Ospite » 02/02/2008, 11:44

si tanto devo fare il tagliando a momenti e quindi lo metto li
Ospite
 

Re: addittivo motore

Messaggioda Ospite » 02/02/2008, 12:57

nes79 ha scritto:
alex86 ha scritto:
nes79 ha scritto:Io grazie al ceramic liquid power ho sfondato un cambio,quandol'hanno smontato gli ingranaggi avevano come un'impasto di colla.....Mai piu'....


mah non capisco..cioè te parli dell'olio che hai messo nel cambio giusto??non credo dici l'addittivo che va messo nel motore perchè non saprei come arriva al cambio..illuminami..




E' un additivo apposito per il cambio,ed ha le stesse funzioni degli additivi per motore,io l'ho messo nel cambio ed ho spaccato tutto,con 800€ ho rimesso apposto tutto.Prova a pensare se per colpa di un addittivo spaccavo il motore,minimo,minimo mi inculavo la ditta.


ma che addittivo avevi messo??marca??anche io volevo provare un addittivo per il cambio dato che la mia seconda ad altissimi giri gratta..io volevo provare il sintoflon gear lube..non dirmi che è questo che hai provato!!
Ospite
 

Re: addittivo motore

Messaggioda Blob83 » 02/02/2008, 20:24

Il problema nn è che gli additivi fanno male, ma che ovviamente ci sono marche che fanno schifo e marche che funzionano da paura tutto sta sempre nel sapere le cose, c'è ne uno in particolare che mi sento di consigliare provato da molti utenti anche su elaborare lo tratta luxengine

http://www.ilmiomotore.com/motore/
Punto Magnaflow
http://unazza.spaces.live.com/

Quando gli altri frenano io accelero ...
Avatar utente
Blob83
Buon guidatore
 
Messaggi: 338
Iscritto il: 20/01/2008, 21:13
Località: Turin

Re: addittivo motore

Messaggioda Ospite » 03/02/2008, 14:03

io sono per principio contro ogni additivo. provati molti prodotti, viste le reazioni, visti i risultati, vi posso garantire che se una marcia gratta, non sarà l'additivo a sistemarla (vedi add.cambio), ne se perde compressione il motore, ne se c'è una perdita d'acqua ( vedi additivi turafalle)... tutti hanno una funzione di spostare il danno da ora ad un certo tempo in avanti, senza tener conto che quando il problema si ripresenterà sarà grande il doppio... sono appena appena favorevole ad additivi di dipo preventivo, per esempio sui diesel, a partire già da motori nuovi però, non iniziando a 100 mila km, additivi per pulizia iniettori, che aiutano a mantenere efficienti quei delicatissimi e maledetti iniettori, e con loro anche le pompe iniezione. posso accettare in qualche modo anche gli additivi per l'aumento di ottani nella benzina, sempre se usati cautamente. sinceramente non ho ben presente di che tipo siano questi prodotti "sintoflon", ne che funzione abbiano. se fossero della serie "riparazione e prolungamento danno e devastazione portafoglio e umore" allora no, altrimenti se sono di tipo preventivo, non vedo che male possano fare.ripeto poi, che questi possono essere ugualmente dannosi, se si comincia ad usarli quando il motore ha già dei bei km alle spalle. ;)
Ospite
 

Re: addittivo motore

Messaggioda spiritoassoluto » 05/02/2008, 11:05

nes79 ha scritto:Io grazie al ceramic liquid power ho sfondato un cambio,quandol'hanno smontato gli ingranaggi avevano come un'impasto di colla.....Mai piu'....

ed io sempre grazie al ceramic power liquid nell'olio motore ho dovuto aprirlo completamente per ripulirlo dalle incrostazioni! Mai più nemmeno io!
Vade retro additivo ... molto meglio un cambio olio più frequente con olio sintetico di qualità! :)
Punto sporting 1.2 16v mk2: da 80cv a 90,9cv! ELABORAZIONE MECCANICA FINALMENTE FINITA!
Ciao papà ...
Avatar utente
spiritoassoluto
Pilota W.R.C.
 
Messaggi: 2352
Iscritto il: 20/01/2008, 21:10
Località: Paese (TV)

Re: addittivo motore

Messaggioda Serpiko » 05/02/2008, 14:01

Facciamo chiarezza:

- il ceramic power liquid va utilizzato su motori che presentano usura degli organi meccanici per migliorarne il rendimento. Qualcuno lo usa anche su motori da competizione ma non è il nostro caso. Questo prodotto però ha un difetto: quando finisce l'effetto tende a lasciare incrostazioni sui cilindri/pistoni dovute al velo protettivo che si consuma. L'ideale è metterlo sempre e costantemente ad ogni tagliando altrimenti sul lungo andare si può incorrere in problemi.

- il sintoflon è migliore del ceramic power liquid perchè non lascia incrostazioni quando finisce l'effetto protettivo ma a mio avviso va evitato su motori nuovi poichè a parte la sua inutilità (visto anche che non costa poco) può creare in alcuni casi impastameti degli organi meccanici.

Quindi concludendo vi consiglio di metterlo solo su motori con oltre 100.000 km e solo a benzina.
Serpiko
 

Precedente

Torna a Meccanica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti