condotto aspirazione mk2

In questa sezione si discute di filtri, scarichi, assetti....(Riservato ai soci effettivi)

condotto aspirazione mk2

Messaggioda Ospite » 27/01/2008, 15:43

Altro dubbio che ho da sempre..
Ma a cosa serve quel condotto di aspirazione dell'aria che c'è nella mk2 1.2 16v??? :| :| :aspir:
si dice chè è per prendere l'aria fresca, ma vista la grandezza del buco e la posizione, mi viene spesso qualche dubbio.
Avete mai provato a rimuoverlo e vederne gli effetti sul comportamento del punto??? :rock:
Ospite
 

Re: condotto aspirazione mk2

Messaggioda Ospite » 27/01/2008, 17:53

toricamente serve per prendere aria se lo togli non credo ti troverai tanti miglioramenti
Ospite
 

Re: condotto aspirazione mk2

Messaggioda Ospite » 27/01/2008, 19:29

seguendo la logica dell'elaborazione con filtro a cono : l'aria diretta e fresca con poca "strada percorsa" dall'aria prima dell'entrata nel cilindro aumenta le prestazioni... :uhm:

non capisco perchè sia allora originale un condotto di aspirazione lungo quasi 70cm + scatola filtro, dove nelle nuove automobili con piccolo motori aspirati (vedi yaris 1.0) questo condotto non esiste nemmeno e l'attacco è costituito da un'imbuto che convoglia l'aria !!! :uhm:

Non è che magari tutto questo percorso sia stato fatto per rispettare delle normative EURO3 ??
o magari per contenere gli indici di rumorosità?? :uhm:
Ospite
 

Re: condotto aspirazione mk2

Messaggioda .::Umby JTD::. » 28/01/2008, 23:46

Il filtro a cono non è detto che migliori perforza le prestazioni solo perchè prende più aria ed è più diretto come aspirazione. Infatti, prima di tutto bisogna che l'aria che entra nel motore sia fresca e con un cono messo a caso nel vano motore nn so quanto lo possa essere. L'aspirazione originale, per quanto debba sottostare a dei compromessi, cerca di prendere l'aria nel punto più fresco nel vano motore e spesso le tubazioni che portano l'aria all'airbox servono proprio per quello. Se togliessi quel condotto l'airbox respirerebbe l'aria direttamente da sopra il motore e magari andrebbe peggio. Inoltre gli airbox originali hanno un litraggio d'aria ben definito e studiato in base alle caratteristiche del motore e le tubazioni stesse spesso sono studiate per creare al loro interno vortici d'aria per facilitare l'aspirazione. Quindi io fossi in te non toglierei nulla. Se proprio vuoi metti un pannello sportivo così da rendere più permeabile il filtro e far respirare meglio il motore :)
Immagine Il valore di una passione è la somma dei sacrifici che si è disposti a fare per essa. Immagine
Avatar utente
.::Umby JTD::.
Pilota W.R.C.
 
Messaggi: 4553
Iscritto il: 20/01/2008, 21:13
Località: (TO)
Modello: Punto 1.9 JTD Abarth

Re: condotto aspirazione mk2

Messaggioda Ospite » 29/01/2008, 14:34

ottimo post umby JTD...
cmq ho già un filtro a pannello k&n :D
è solo che quel tubone non mi è mai andato giù.. :aspir:
Ospite
 

Re: condotto aspirazione mk2

Messaggioda Ospite » 29/01/2008, 20:33

ma metti un bel CDA :D :D :D :D :D
Ospite
 

Re: condotto aspirazione mk2

Messaggioda Ospite » 29/01/2008, 21:22

azz...averlo saputo prima avrei montato un bel CDA come dici te xsimos..uno dei migliori impianti di aspirazione in circolazione.. :rock:
Ospite
 

Re: condotto aspirazione mk2

Messaggioda Ospite » 30/01/2008, 23:36

La configurazione originale è quella migliore. Io ho solo cambiato il tubo mettendone uno di diametro leggermente maggiore e allungandolo ancora un pò per pescare in una zona ancora più fresca, ma sempre vicino a dove era di serie.

Dal frontale forse qualcosina migliora, ma l'aria entra con troppe turbolenze...ogni tanto si creano dei vuoti.
Ospite
 

Re: condotto aspirazione mk2

Messaggioda nardos gt » 01/02/2008, 20:16

la scatole filtro sono studiate con formule precise ed hanno un litraggio preciso.inoltre cosa importante è lo studio dinamico che ha l aria in movimento.infatti al minimo e da fermi ha una certa pressione, mentre in movimento un altra.inoltre cambia la densita e tanti altri parametri.per questo si deve studiare sempre qualcosa che renda il massimo.già con un filtro a pannello si notano i vuoti ai bassi, dati dalla maggiore quantità d aria.se eccessivo non da benefici, anzi...girerebbe magra e sai che spettacolo le guarnizioni...con le macchine diu oggi il pericolo è minore in quanto sono tutte elettroniche e l analisi è fatta al millionesimo di secondo.vi ricordate le vecchie alfa a carburatore?i coni di aspirazioni erano direttamente sulla farfalla...ma l ienravano in gioco i carburatoristi.altra storia.la mia ragazza ha la mk2 8v..rispetto alla punto 60, aparità di motore è molto piu strozzato...ma anche piu economico.è il compromesso da pagare.(secondo me quella ciambella fa pena!!!)
SCUSI, QUANTO VIENE ALL ETTO?DIPENDE DALLA SUA BRAVURA,SIGNORA!
can be only one!fata!
l importante non è andare....ma venire!!!
presidente del tedico fermate!!!tuning club
fondatore del clubEsseEsse(secchiello style)
Avatar utente
nardos gt
Pilota F1
 
Messaggi: 1008
Iscritto il: 30/01/2008, 2:11

Re: condotto aspirazione mk2

Messaggioda spiritoassoluto » 05/02/2008, 11:36

gazzo87 ha scritto:ottimo post umby JTD...
cmq ho già un filtro a pannello k&n :D
è solo che quel tubone non mi è mai andato giù.. :aspir:

ma ti riferisci al tubo che va ad infilarsi sotto al faro ant lato passeggero?
Punto sporting 1.2 16v mk2: da 80cv a 90,9cv! ELABORAZIONE MECCANICA FINALMENTE FINITA!
Ciao papà ...
Avatar utente
spiritoassoluto
Pilota W.R.C.
 
Messaggi: 2352
Iscritto il: 20/01/2008, 21:10
Località: Paese (TV)

Prossimo

Torna a Meccanica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti