Riscaldamento andato

In questa sezione si discute di filtri, scarichi, assetti....(Riservato ai soci effettivi)

Riscaldamento andato

Messaggioda MAKSIMON » 20/09/2012, 19:01

Non centra niente con le punto, ma il motore è il medesimo. 1.3 mjet
La macchina non manda più aria calda, io ho il clima automatico, quello fighetto, per intenderci. Se metto 32° la macchina butta fuori un'arietta tiepiduccia, quasi fresca.
Subito ho pensato, come penseranno molti di voi, che possa essere il radiatorino bucato, ma vorrei tirare fuori altre ipotesi da confermare o meno con voi.
1. elettrovalvola: a quanto ho capito c'è un'elettrovalvola che comanda il flusso di liquido nel radiatore e ad alcuni è successo che si rompesse (rimanendo chiusa) e non facendo passare il liquido.
2. comandi elettronici: questo inverno notai che quando mettevo su 20°, nonostante dentro la macchina ce ne fossero molti di meno, l'aria usciva fresca e quindi si moriva di freddo e bisognava mettere almeno su 25 (in realtà questa cosa l'ha sempre fatta, ma la panda della mia vicina no). Quindi secondo me potrebbe essere anche l'elettrocomando che gli dice 20 gradi ma lui apre di meno facendo passare meno aria attraverso il radiatorino ed ora si è cimito del tutto.
3. termostato: questo centra meno di tutti perché se funzionasse male la temperatura non dovrebbe alzarsi oppure dovrebbe arrivare ad ebollizione e anche se ci mette tanto (cosa che il multijet ha sempre avuto) alla fne arriva ai 90° e poi non penso ci sia collegamento tra le due cose.


Tirate fuori commenti, devo assolutamente risolvere questo problema prima dell'inverno perché se fa -18 come lo scorso, sono nella merda
Immagine GERMAN STYLE INSIDE Immagine

Punto Immagine SEI TORNATA!!!
Avatar utente
MAKSIMON
Pilota W.R.C.
 
Messaggi: 5102
Iscritto il: 20/01/2008, 21:13
Località: Settimo Torinese (TO)
Modello: Punto GT

Re: Riscaldamento andato

Messaggioda Ridd1ck » 20/09/2012, 19:12

MAKSIMON ha scritto:Non centra niente con le punto, ma il motore è il medesimo. 1.3 mjet
La macchina non manda più aria calda, io ho il clima automatico, quello fighetto, per intenderci. Se metto 32° la macchina butta fuori un'arietta tiepiduccia, quasi fresca.
Subito ho pensato, come penseranno molti di voi, che possa essere il radiatorino bucato, ma vorrei tirare fuori altre ipotesi da confermare o meno con voi.
1. elettrovalvola: a quanto ho capito c'è un'elettrovalvola che comanda il flusso di liquido nel radiatore e ad alcuni è successo che si rompesse (rimanendo chiusa) e non facendo passare il liquido.
2. comandi elettronici: questo inverno notai che quando mettevo su 20°, nonostante dentro la macchina ce ne fossero molti di meno, l'aria usciva fresca e quindi si moriva di freddo e bisognava mettere almeno su 25 (in realtà questa cosa l'ha sempre fatta, ma la panda della mia vicina no). Quindi secondo me potrebbe essere anche l'elettrocomando che gli dice 20 gradi ma lui apre di meno facendo passare meno aria attraverso il radiatorino ed ora si è cimito del tutto.
3. termostato: questo centra meno di tutti perché se funzionasse male la temperatura non dovrebbe alzarsi oppure dovrebbe arrivare ad ebollizione e anche se ci mette tanto (cosa che il multijet ha sempre avuto) alla fne arriva ai 90° e poi non penso ci sia collegamento tra le due cose.


Tirate fuori commenti, devo assolutamente risolvere questo problema prima dell'inverno perché se fa -18 come lo scorso, sono nella merda

non è detto che il termostato ti faccia salire la temp, a me, come in tanti casi, si è bloccato aperto e la macchina nn andava mai in temperatura!
Non importa raggiungere i 200 km/h, l'importante è in quanto tempo li raggiungi!
Ora è tempo che la fenice risorga dalle sue ceneri!!! --->PHOENIX!<---
Avatar utente
Ridd1ck
Pilota W.R.C.
 
Messaggi: 2715
Iscritto il: 02/07/2009, 12:12
Località: San Mauro Torinese
Modello: MK2 Sporting JTD

Re: Riscaldamento andato

Messaggioda MAKSIMON » 20/09/2012, 19:37

infatti ho scritto che o non sale o sale tantissimo, ma a me in temperatura ci arriva, ci mette un po, ma so che molti col mjet si lamentano che il motore si riscalda lentamente
Immagine GERMAN STYLE INSIDE Immagine

Punto Immagine SEI TORNATA!!!
Avatar utente
MAKSIMON
Pilota W.R.C.
 
Messaggi: 5102
Iscritto il: 20/01/2008, 21:13
Località: Settimo Torinese (TO)
Modello: Punto GT

Riscaldamento andato

Messaggioda odda » 21/09/2012, 10:27

Vai a vedere la valvola termostatica, oppure sarà visto che hai il clima automatico il sensore che va attaccato allo specchietto si sarà guastato, mi è capitato con una multipla cambiando il sensore dello specchietto e andato apposto xchè leggeva male i dati della temperatura
Perdi un'attimo della tua vita, ma non perdere la tua vita e aspetta un'attimo quindi nel dubbio non accelerare
Il gas ai fornelli,la benzina ai motosega e la nafta alle Fiat!!
Se senti la terra tremare,i tuoni urlare:sono io che sto' per arrivare!!!!!
Avatar utente
odda
Pilota W.R.C.
 
Messaggi: 6471
Iscritto il: 25/02/2008, 9:58
Località: PUNTO RACING CLUB
Modello: TRATTORE JTD MAPPED

Re: Riscaldamento andato

Messaggioda ste-jtd » 21/09/2012, 12:43

Ridd1ck ha scritto:
MAKSIMON ha scritto:Non centra niente con le punto, ma il motore è il medesimo. 1.3 mjet
La macchina non manda più aria calda, io ho il clima automatico, quello fighetto, per intenderci. Se metto 32° la macchina butta fuori un'arietta tiepiduccia, quasi fresca.
Subito ho pensato, come penseranno molti di voi, che possa essere il radiatorino bucato, ma vorrei tirare fuori altre ipotesi da confermare o meno con voi.
1. elettrovalvola: a quanto ho capito c'è un'elettrovalvola che comanda il flusso di liquido nel radiatore e ad alcuni è successo che si rompesse (rimanendo chiusa) e non facendo passare il liquido.
2. comandi elettronici: questo inverno notai che quando mettevo su 20°, nonostante dentro la macchina ce ne fossero molti di meno, l'aria usciva fresca e quindi si moriva di freddo e bisognava mettere almeno su 25 (in realtà questa cosa l'ha sempre fatta, ma la panda della mia vicina no). Quindi secondo me potrebbe essere anche l'elettrocomando che gli dice 20 gradi ma lui apre di meno facendo passare meno aria attraverso il radiatorino ed ora si è cimito del tutto.
3. termostato: questo centra meno di tutti perché se funzionasse male la temperatura non dovrebbe alzarsi oppure dovrebbe arrivare ad ebollizione e anche se ci mette tanto (cosa che il multijet ha sempre avuto) alla fne arriva ai 90° e poi non penso ci sia collegamento tra le due cose.


Tirate fuori commenti, devo assolutamente risolvere questo problema prima dell'inverno perché se fa -18 come lo scorso, sono nella merda

non è detto che il termostato ti faccia salire la temp, a me, come in tanti casi, si è bloccato aperto e la macchina nn andava mai in temperatura!

già anche a me è successo..è rimasto bloccato aperto e la punto non si scaldava..o perlomeno ci metteva un' eternità..
Avatar utente
ste-jtd
Neo-patentato
 
Messaggi: 83
Iscritto il: 29/08/2011, 19:05
Località: Abruzzo
Modello: Punto JTD

Re: Riscaldamento andato

Messaggioda MAKSIMON » 21/09/2012, 17:50

mmm, sensore temperatura, non ci avevo pensato, devo trovare una panda per provare
Immagine GERMAN STYLE INSIDE Immagine

Punto Immagine SEI TORNATA!!!
Avatar utente
MAKSIMON
Pilota W.R.C.
 
Messaggi: 5102
Iscritto il: 20/01/2008, 21:13
Località: Settimo Torinese (TO)
Modello: Punto GT

Re: Riscaldamento andato

Messaggioda MAKSIMON » 21/09/2012, 17:51

ste-jtd ha scritto:
Ridd1ck ha scritto:
MAKSIMON ha scritto:Non centra niente con le punto, ma il motore è il medesimo. 1.3 mjet
La macchina non manda più aria calda, io ho il clima automatico, quello fighetto, per intenderci. Se metto 32° la macchina butta fuori un'arietta tiepiduccia, quasi fresca.
Subito ho pensato, come penseranno molti di voi, che possa essere il radiatorino bucato, ma vorrei tirare fuori altre ipotesi da confermare o meno con voi.
1. elettrovalvola: a quanto ho capito c'è un'elettrovalvola che comanda il flusso di liquido nel radiatore e ad alcuni è successo che si rompesse (rimanendo chiusa) e non facendo passare il liquido.
2. comandi elettronici: questo inverno notai che quando mettevo su 20°, nonostante dentro la macchina ce ne fossero molti di meno, l'aria usciva fresca e quindi si moriva di freddo e bisognava mettere almeno su 25 (in realtà questa cosa l'ha sempre fatta, ma la panda della mia vicina no). Quindi secondo me potrebbe essere anche l'elettrocomando che gli dice 20 gradi ma lui apre di meno facendo passare meno aria attraverso il radiatorino ed ora si è cimito del tutto.
3. termostato: questo centra meno di tutti perché se funzionasse male la temperatura non dovrebbe alzarsi oppure dovrebbe arrivare ad ebollizione e anche se ci mette tanto (cosa che il multijet ha sempre avuto) alla fne arriva ai 90° e poi non penso ci sia collegamento tra le due cose.


Tirate fuori commenti, devo assolutamente risolvere questo problema prima dell'inverno perché se fa -18 come lo scorso, sono nella merda

non è detto che il termostato ti faccia salire la temp, a me, come in tanti casi, si è bloccato aperto e la macchina nn andava mai in temperatura!

già anche a me è successo..è rimasto bloccato aperto e la punto non si scaldava..o perlomeno ci metteva un' eternità..


a me va in temperatura e non ci mette molto e cmq una volta in temperatura l'acqua che entra nel radiatorino è a 90° quindi dovrebbe scaldare
Immagine GERMAN STYLE INSIDE Immagine

Punto Immagine SEI TORNATA!!!
Avatar utente
MAKSIMON
Pilota W.R.C.
 
Messaggi: 5102
Iscritto il: 20/01/2008, 21:13
Località: Settimo Torinese (TO)
Modello: Punto GT

Re: Riscaldamento andato

Messaggioda MAKSIMON » 21/09/2012, 18:05

Però stavo pensando che se fosse il sensore temperatura dovrebbe segnarmi una temperatura sballata anche sul monitor, ma a me sul monitorino da temperature giuste, quindi lo escluderei.
Immagine GERMAN STYLE INSIDE Immagine

Punto Immagine SEI TORNATA!!!
Avatar utente
MAKSIMON
Pilota W.R.C.
 
Messaggi: 5102
Iscritto il: 20/01/2008, 21:13
Località: Settimo Torinese (TO)
Modello: Punto GT

Re: Riscaldamento andato

Messaggioda bluthunder79 » 21/09/2012, 20:06

potrebbe essere il sensore di temperatura interno.se è come il mio bizona dovresti vedere una griglietta in zona clima li dietro c'è una piccola ventola che spinge aria sul sensore di temperatura del circuito stampato io l'ho pulito una volta e c'era dentro tanta polvere...ci dovrerebbe essere un "how to" di come avevo fatto

sistemato il post ti metto il link

viewtopic.php?f=8&t=257&p=283044#p283044
Punto Hgt 1.9 M-Jet 125Cv 314Nm by Carburatori Bergamo
bluthunder79
Principiante
 
Messaggi: 237
Iscritto il: 25/02/2011, 20:40
Modello: Punto Hgt 1.9 M-Jet

Re: Riscaldamento andato

Messaggioda MAKSIMON » 22/09/2012, 9:04

bluthunder79 ha scritto:potrebbe essere il sensore di temperatura interno.se è come il mio bizona dovresti vedere una griglietta in zona clima li dietro c'è una piccola ventola che spinge aria sul sensore di temperatura del circuito stampato io l'ho pulito una volta e c'era dentro tanta polvere...ci dovrerebbe essere un "how to" di come avevo fatto

sistemato il post ti metto il link

viewtopic.php?f=8&t=257&p=283044#p283044

Grazie mille bluthunder, ci pensavamo giusto ieri sera riddick e io. Proverò a fare una diagnosi per vedere se da valori sballati
Immagine GERMAN STYLE INSIDE Immagine

Punto Immagine SEI TORNATA!!!
Avatar utente
MAKSIMON
Pilota W.R.C.
 
Messaggi: 5102
Iscritto il: 20/01/2008, 21:13
Località: Settimo Torinese (TO)
Modello: Punto GT

Prossimo

Torna a Meccanica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron