Pagina 1 di 2

RIVA ladro

MessaggioInviato: 05/09/2013, 19:11
da MAKSIMON
Ho chiesto un preventivo per assicurare la BiBi II al riva. il prezzo è conveniente, ma nel preventivo sono state aggiunte ben 140€ per competenze, apertura pratiche e spese varie. è una bella presa per il culo perché così il premio sale del 50%. Mi pare eccessivo visto che le altre assicurazione chiedono si e no 20€

Re: RIVA ladro

MessaggioInviato: 05/09/2013, 20:19
da Vincenzo
sti cazzi :argh:

Re: RIVA ladro

MessaggioInviato: 07/09/2013, 17:42
da cla sporting
per curiosità, posso chiedere se conviene ancora affidarsi al riva per l'rca? ho sentito che ormai i prezzi sono alti

Re: RIVA ladro

MessaggioInviato: 07/09/2013, 18:16
da MAKSIMON
Nonostante i 140 euro di spese varie a me conviene ancora. Andrei a pagare 490 rispetto ai 930 che mi hanno chiesto le altre. Poi ci sarebbe da fare un discorso a parte anche per le altre in materia di furto legalizzato, cmq dov rebbe convenire. Se vai sul sito riva ci sono i prezzi a cui devi aggiungere 140 di spese di istruttoria

Re: RIVA ladro

MessaggioInviato: 08/09/2013, 14:13
da Orso
Allora a me conviene come sto pagando ora, pago 480 con la INA compreso carro attrezzi gratuito (con con il GT è sempre bene averlo) e altre convenzioni che onestamente non conosco neanche.

Re: RIVA ladro

MessaggioInviato: 08/09/2013, 15:31
da MAKSIMON
ma l'hai già assicurata? anch'io pagherei 370 se la macchina non fosse stata appena acquistata.

Re: RIVA ladro

MessaggioInviato: 08/09/2013, 17:54
da Orso
Sisi già assicurata. Ma non la ho intestata a me perché allora mi sarebbe costa qualcosa come 1800 all'anno, la ho intestata a mio padre che ha residenza in Piemonte.

Re: RIVA ladro

MessaggioInviato: 08/09/2013, 19:21
da MAKSIMON
io potrei intestarla a chi voglio, sempre 300€ in più rispetto a se ce l'avessi già da anni

Re: RIVA ladro

MessaggioInviato: 09/09/2013, 0:27
da Orso
Stranio... Ma anche usufruendo della legge bersani?

Re: RIVA ladro

MessaggioInviato: 09/09/2013, 10:35
da MAKSIMON
si si. addirittura ho fatto un preventivo intestandola al padre della mia ragazza che è in prima classe da anni. l'ho fatto prima come se l'avesse appena presa e quindi senza attestato di rischio e mi dava 780€. poi l'ho fatto con finto attestato di rischio e magicamente il premio è sceso a 370€. ma dico io: vi serve un foglio che attesti che con quell'auto non ho fatto incidenti? non vi basta sapere che ho già un'altra auto assicurata con la quale sono in prima classe da anni? Non perdo le mie facoltà psico-fisiche e la mia esperienza cambiando auto. è un modo come un altro per aggirare la legge bersani e fottere a sangue il cittadino